Appello di Unaapi, Conapi e Aapi ai Ministri Lollobrigida e Schillaci per una lotta più incisiva contro le frodi nel miele

La Commissione europea ha pubblicato i dati sulle pratiche fraudolente nelle importazioni di miele nell’UE: il 46% dei campioni di miele indagati, provenienti da 21 paesi extra Ue, risulta sospetto di adulterazione!

Appello al Ministro dell’Agricoltura On. Francesco Lollobrigida e al Prof. Schillaci del Ministero della Salute affinché le istituzioni italiane attuino provvedimenti contro questa concorrenza sleale nei confronti degli apicoltori italiani e per una maggiore trasparenza verso i consumatori.

Unaapi, Conapi – Consorzio Nazionale Apicoltori e AAPI Associazione Apicoltori Professionisti Italiani, firmatari della lettera, chiedono una più incisiva lotta alle frodi a salvaguardia del miele italiano e del settore apistico, già duramente provato dagli effetti del cambiamento climatico.

Una prolungata crisi dell’apicoltura, venendo a mancare il ruolo fondamentale delle api per l’impollinazione delle colture agrarie e del patrimonio naturale, comporterà pesanti ricadute sull’intero comparto agricolo. Pertanto è necessario un sollecito intervento da parte delle autorità a tutela del paesaggio e a salvaguardia della varia e pregiata disponibilità di mieli prodotti in Italia.

Per maggiori dettagli: https://food.ec.europa.eu/safety/eu-agri-food-fraud-network/eu-coordinated-actions/honey-2021-2022_en

Lettera ai Ministri a firma congiunta Unaapi, Conapi e Aapi👇🏻
https://unaapi.it/apicoltura-e-istituzioni/appello-di-unaapi-conapi-e-aapi-ai-ministri-lollobrigida-e-schillaci-per-una-lotta-piu-incisiva-contro-le-frodi-nel-miele-8940/

Lettera-Unaapi-Conapi-e-Aapi